FANDOM


By the grace of god
"By the Grace of God" è un singolo promozionale della cantante statunitense Katy Perry, estratto dal suo quarto album di studio, Prism. È l'ultima canzone dell'album nell'edizione normale di Prism, la 13° su 16 nella versione deluxe dell'album. La canzone è stata scritta e prodotta da Katy con Greg Wells, ed è stata concepita dopo il divorzio della cantante con Russel Brand. Katy aveva inizialmente annunciato che il suo quarto album di studio sarebbe stato oscuro, ma in realtà "Ghost" e "By the Grace of God" sono tracce ombrose, mentre l'album ha assunto positività. I testi sono autobiografici e parlano di come Katy Perry abbia ritrovato forza dopo il divorzio.

La canzone è stata presentata la prima volta all'iTunes Festival. Dopo il suo rilascio come singolo promozionale, ha ricevuto critiche per la maggior parte positive, che apprezzano la fragilità e la forza date dalla canzone, ma è stata criticata negativamente per la sua collocazione all'interno dell'album.

Background e produzione

Dopo aver divorziato dall'attore inglese Russel Brand, alla fine del Dicembre 2011, Katy Perry era così sconvolta dall'evento che ha pensato al suicidio. Greg Wells che ha lavorato con lei per la scrittura del testo, ha commentato così la situazione: "Credo che si sentisse presa così a calci in testa e così pubblicamente imbarazzata per aver ricevuto il divorzio attraverso un messaggino." Dopo aver superato i suoi pensieri suicidi e il suo shock iniziale, Katy si sentiva spinta a creare un progetto più oscuro rispetto ad i suoi album precedenti. Alla fine però,ha incanalato tutta la manifestazione del divorzio in "By the Grace of God". Durante un'intervista con Entertainment Weekly, Katy ha parlato di come si sentiva durante la rottura:" Immaginate cosa si passa attraverso. Immaginate cosa si passa attraverso una rottura. Tutti andiamo verso rotture e tutti noi siamo molto depressi e disperati."

"By the Grace of God" è stata presentata per la prima volta durante un festival tenutosi a  Manhattan dove Katy presentava per la prima volta Prism, mentre la sua inclusione all'interno dell'album è stata confermata il 1° Ottobre 2013. Katy ha confermato che era l'unica canzone che trattava del suo divorzio con Russel Brand presente nell'album, tuttavia un'altra canzone "Ghost" sembra fare riferimento al divorzio, in particolare nei testi "Tu hai inviato un messaggio/È come se il vento ti avesse fatto cambiare idea" Katy ha però smentito che il testo parli del divorzio, durante un'intervista, anche se in modo implicito.

A differenza di molte canzoni dell'album scritte da molti collaboratori,"By the Grace of God" è stata scritta unicamente da Katy con Greg Wells, ed i due l'hanno prodotta insieme. Greg Wells ha anche co-scritto l'ultima canzone presente nell'edizione deluxe dell'album "Choose Your Battles". Nei testi, Katy dice di essere distesa sul pavimento del bagno, pronta a suicidarsi, ma poi ottiene la forza per rialzarsi.

Katy ha anche rilasciato un'altra dichiarazione sul brano, dopo averlo lanciato come singolo promozionale:" Avevo le mani sudate sui testi che presento. Ancora oggi mi sento ancora molto vulnerabile a rivelare che un'istantanea nella mia vita, ma le valutazioni che ho ottenuto da essa sono più preziose delle mie insicurezze. Fa sentire le persone che la sentono come se non fossero così sole nella loro situazione... che non si sentono pazzi perché pensano 'Oh mio Dio, qualcun altro ha quella sensazione troppo negativa e posso sentirla nella sua canzone' ".

Critica

Al momento della sua uscita, "By the Grace of God" ha ricevuto il plauso della critica. Philiph Matusavage da musicOMH ha preso in considerazione  che «il fatto che "By the Grace of God" è la canzone culminante dell'album ed è l'unica canzone scritta da meno di tre persone è un indicatore di ciò che Perry dovrebbe fare dopo". Greg Kot dal Chicago Tribune ha apprezzato "Ghost" e "By the Grace of God" per aver permesso alla vulnerabilità di Katy "a filtrare attraverso di esse". Jason Lipshutz da Billboard pensa che la canzone era "ovviamente non per i tifosi tariffari  delle  radio che  vengono utilizzate dalla pop star ( Katy Perry)", ma che era "fondamentale per chiunque cerchi di capire la situazione mentale di Katy su Prism" Helen Brown da The Daily Telegraph ha dichiarato che, nella canzone, Katy "suona come una donna, e un' artista, che finalmente si è trovata". Allison Stewart da The Washington post ha detto che «By the Grace of God" si è classificata "tra le tracce forti  di Katy". John Walker da MTV ha evidenziato il fatto che la canzone  "fa luce su figure retoriche e fin troppo su  luoghi comuni accessibili", rispetto alle metafore presenti nei testi di" Wide Awake ". Jon Dolan da Rolling Stone ha criticato i suoi testi e negativamente li ha paragonati a quelli di Alanis Morissette . Carl Williott da Idolator ha elogiato il brano come una "bella contropartita per Roar". Chris Bosman da Consequence of Sound ha criticato la sua collocazione sulla tracklist e pensò che, insieme a "Double Rainbow", "potrebbe fare di più  se non fossero state costrette a stare  gomito a gomito, rubando in tal modo lo slancio e l'impatto l'una dell'altra".

Esibizioni live

Katy Perry - By The Grace of God (Audio)

Katy Perry - By The Grace of God (Audio)

"By the Grace of God" ha debuttato durante il set headliner di Katy  alla Roundhouse di Londra, in Inghilterra per il suo iTunes Festival, che si è tenuto il 30 Settembre 2013. Il 22 Ottobre 2013, Katy ha creato un release party per Prism dove ha cantanto "By the Grace of God", insieme alle altre canzoni da Prism. Tiffany Lee da Yahoo! ha scritto che le interpretazioni di Katy di "Unconditionally" e "By the Grace of God" "brillavano come luci attraverso un prisma nel loro ambiente acustico". La canzone è stata inclusa come parte della setlist del The Prismatic World Tour. Katy ha eseguito la canzone al 57° Grammy Awards che si è svolto l'8 Febbraio 2015. La performance è stata a sostegno delle vittime di violenza domestica e violenza sessuale. Prima dell'esibizione è apparso sul palco, un video  messaggio preregistrato del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama, che ha incoraggiato i musicisti per sostenere la campagna di violenza sessuale "#ItsOnUs". Poi, la vittima di violenza domestica Brooke Axtell ha pronunciato un breve discorso sulla sua storia. Durante la performance, Katy era vestita di un abito bianco, mentre delle ombre danzavano dietro di lei.
Katy Perry - By The Grace Of God (Live Grammy 2015)-0

Katy Perry - By The Grace Of God (Live Grammy 2015)-0

Durante il Witness:The Tour, il 22 Giugno 2018 Katy ha eseguito la canzone in memoria delle vittime dell'attentato di Manchester. Katy si era già esibita al One Love Manchester con "Part of Me " e "Roar ".

Testo

Was 27 surviving my return to saturn
A long vacation didn't sound so bad
Was full of secrets locked up tight like iron melting
Running on empty, so out of gas

Thought I wasn't enough
Found I wasn't so tough
Laying on the bathroom floor
We were living on a fault line
And I felt the fault was all mine

Couldn't take it any more by the grace of god
I picked myself back up
I put one foot in front of the other
And I looked in the mirror and decided to stay
Wasn't gonna let love take me up that way

I thanked my sister
For keeping my head above the water
When the truth was like swallowing sand
Now every morning hope
There is no more morning
Oh I can finally see myself again
I know I am enough
Possible to be loved
It was not about me

Now I have to rise above
Let the universe call my bluff
Yeah the truth will set you free by the grace of god
I picked myself back up
I put one foot in front of the other
And I looked in the mirror and decided to stay
Wasn't gonna let love take me up that way

There ain't no
Not in the name
In the name of love
That way
There ain't no
I'm not giving up

By the grace of god
I picked myself back up
I put one foot in front of the other
And I looked in the mirror

By the grace of god
I picked myself back up
I put one foot in front of the other
And I looked in the mirror and decided to stay
Wasn't gonna let love take me up that way